Mascherine al lavoro: obbligatorie in tutti i casi di condivisione

05/05/2022  - 10 letture     Coronavirus

In una riunione intercorsa tra le parti sociali, il ministero del Lavoro, il ministero della Salute ed il ministero per lo Sviluppo economico, è stato valutato un "Protocollo condiviso di aggiornamento delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del Covid negli ambienti di lavoro".

Al termine è stata presa la decisione di mantenere il protocollo di sicurezza per il contrasto al Covid nei luoghi di lavoro redatto nel mese di aprile 2021 che tra l’altro prevede "l’uso obbligatorio delle mascherine in tutti i casi di condivisione degli ambienti di lavoro, al chiuso o all’aperto".

Ovviamente, la mascherina non è necessaria nel caso di attività svolte in condizioni di isolamento.

Sottolinea una nota del Ministero: "Tutti i presenti hanno rilevato che, nonostante la cessazione dello stato d'emergenza, persistano esigenze di contrasto del diffondersi della pandemia da Covid-19", aggiungendo che sarà fissato "un nuovo incontro entro il prossimo 30 giugno per verificare l'opportunità di apportare i necessari aggiornamenti al testo del Protocollo connessi all'evoluzione" della situazione epidemiologica.

Condividi:

Azioni:


Scrivici
Un pratico modulo da compilare per corrispondere direttamente con gli uffici comunali.


Valuta questo sito
Inviaci un feedback su sito e accessibilità.

torna all'inizio del contenuto