Vaccinazione anti-Covid: possono prenotarsi i soggetti fragili dai 16 anni di età

Bisogna essere in possesso di un’esenzione per patologia

01/05/2021  - 36 letture     Coronavirus

Fiala

A partire dalle ore 18.00 di sabato 1° maggio anche i cittadini fragili di età compresa fra i 16 e i 49 anni con esenzione per patologia possono prenotare la vaccinazione anti Covid-19.

Quindi, tutti i cittadini fragili di età compresa tra 59 e 16 anni, in possesso di un’esenzione per patologia possono prenotare l’appuntamento per la vaccinazione anti Covid-19  dal portale.

Fanno parte di questa categoria i cittadini che dispongono di un’esenzione per malattia cronica ossia affetti da patologie che possono aumentare il rischio di sviluppare forme severe di Covid-19.

Le patologie incluse in questa nuova fase sono quelle riportate nella Categoria 4 (tabella 3) delle “ Raccomandazioni nazionali ad interim su gruppi target della vaccinazione anti-Sars CoV2 del 10 marzo 2021”.

Se siete un soggetto con età compresa tra i 59 e i 16 anni con almeno una esenzione per patologia e non riiscite ad accedere alla prenotazione utilizzate il pulsante "Richiedi Abilitazione"  sulla piattaforma di prenotazione per procedere alla registrazione e richiedere l’inserimento dei vostri dati. Entro 24/48 ore dalla richiesta di registrazione potrete accedere alla piattaforma e procedere con la prenotazione della vaccinazione.

Si ricorda che le dichiarazioni mendaci, la falsità nella formazione degli atti e l'uso di atti falsi comportano l'applicazione delle sanzioni penali previste dal DPR 445/2000.

Condividi:

Azioni:


Contattaci
Un pratico modulo da compilare per corrispondere direttamente con gli uffici comunali.

torna all'inizio del contenuto