Vaccinazioni anti-Covid per professioni sanitarie: prenotazione anche senza invito ATS

05/05/2021  - 57 letture     Coronavirus

Operatori sanitari

Dalle ore 9.00 del 5 maggio gli esercenti le professioni sanitarie, gli operatori sanitari e socioassistenziali che operano nelle strutture sanitarie, sociosanitarie e socio-assistenziali, pubbliche e private, nelle farmacie, parafarmacie e negli studi professionali, come previsto dall’art. 4 DL n. 44 del 1° aprile 2021, possono prenotare la somministrazione del vaccino anti Covid-19 attraverso il portale dedicato, anche prima di ricevere l’invito formale da parte dell’ATS.

Chi rientra in tale categoria può prenotare l’appuntamento per il vaccino attraverso la piattaforma dedicata.

Il Decreto Legge 44/2021

Si ricorda che ai sensi dell'articolo 4 del Decreto Legge 44/221:

...al fine di tutelare la salute pubblica e mantenere adeguate condizioni di sicurezza nell’erogazione delle prestazioni di cura e assistenza, gli esercenti le professioni sanitarie e gli operatori di interesse sanitario che svolgono la loro attività nelle strutture sanitarie, sociosanitarie e socio-assistenziali, pubbliche e private, nelle farmacie, parafarmacie e negli studi professionali sono obbligati a sottoporsi a vaccinazione gratuita per la prevenzione dell’infezione da SARS-CoV-2. La vaccinazione costituisce requisito essenziale per l’esercizio della professione e per lo svolgimento delle prestazioni lavorative rese dai soggetti obbligati...

Condividi:

Azioni:


Contattaci
Un pratico modulo da compilare per corrispondere direttamente con gli uffici comunali.

torna all'inizio del contenuto