Dove lo butto? Cerca dove conferire un rifiuto

 •   •   •   •   •   •   •   •   •   •   •   •   •   •   •   •   •   •   •   •   • 

Attraverso la raccolta differenziata si contribuisce a ridurre la quantità di rifiuti indifferenziati, quelli che non possono essere riciclati e che sono destinati allo smaltimento in discarica ed all'inceneritore.

Ecco perché è importante fare bene la raccolta differenziata seguendo poche e semplici regole. Per qualsiasi dubbio, consulta questo glossario: i rifiuti che cerchi o su cui hai dei dubbi sono elencati in ordine alfabetico nella lista sopra riportata.

Basterà un click sull'iniziale, per visualizzare e poter scorrere l'elenco di ciò che stai cercando. E se vuoi saperne di più su confezioni e imballaggi, consulta la guida “Occhio all’imballo” riportata di seguito.

Occhio all'imballo!

Gli imballaggi sono le confezioni che racchiudono e/o contengono quasi tutti i prodotti che entrano nelle nostre abitazioni. Gli imballaggi, cioè le confezioni, sono fatti di :

  • carta, cartone, cartoncino, tetra pak;
  • plastica;
  • vetro;
  • alluminio;
  • acciaio.

La regola generale è che gli imballaggi vanno differenziati in base al materiale di cui sono fatti e quindi :

  • imballaggi (confezioni) di carta, cartone,cartoncino e tetra pak: raccolta differenziata di carta e cartone;
  • imballaggi in plastica: raccolta differenziata della plastica;
  • imballaggi in vetro: raccolta differenziata del vetro;
  • imballaggi ferrosi in acciaio: raccolta differenziata lattine e scatolame;

Alcuni esempi

Imballaggi in carta, cartone, cartoncino e tetra pak: Le confezioni della farina, del riso, di alcuni marche di pasta, del cioccolato, delle pizze surgelate ; le scatolette del sapone / saponetta, di alcuni dentifrici, del vasetto delle creme cosmetiche, del latte, di alcuni succhi di frutta, ecc.

Imballaggi in plastica: contenitori in plastica per liquidi (acqua, bibite), flaconi salse, yogurt, confezioni rigide / flessibili per alimenti (formaggi, salumi, frutta e verdura), buste e sacchetti di pasta, riso, patatine, salatini, caramelle, surgelati, vaschette porta uova, vaschette / barattoli per gelati, contenitori per yogurt, creme di formaggio, dessert, buste per alimenti per animali ; sacchetti e buste di plastica ; flaconi per detersivi, saponi, prodotti per l'igiene della persona e della casa, cosmetici, acqua distillata, film e pellicole da imballaggio, blister e contenitori rigidi (gusci per giocattoli, articoli da cancelleria).

Imballaggi in vetro: bottiglie per acqua, vino, bibite, olio, aceto, succhi di frutta, conserva, vasetti sottolio e sottaceti.

Imballaggi ferrosi in acciaio: scatolame per alimenti, sia per uomo che per animali (scatolame di pelati, tonno, piselli, fagioli, mais, sciroppata, thè, caffè) bombolette per alimenti e per prodotti destinati all'igiene personale ( es. panna montata, lacche per capelli, deodoranti, schiume da barba, insetticidi ), chiusure metalliche per vasetti e tappi a corona, scatole in acciaio per confezioni regalo contenenti (per esempio cioccolatini, biscotti, dolciumi in genere).
 

Punto di domanda


Contattaci
Un pratico modulo da compilare per corrispondere direttamente con gli uffici comunali.

torna all'inizio del contenuto