Bando dote scuola, componente 'Buono scuola' anno scolastico 2023/2024

15/11/2023  - 68 letture     Scuola e istruzione

Dote Scuola – Buono Scuola è il contributo per sostenere l'iscrizione ad una scuola paritaria o pubblica che preveda una retta di iscrizione e frequenza, destinato a studenti minori di 21 anni residenti in Lombardia.

Chi può partecipare

  • Studenti residenti in Lombardia minori di 21 anni al momento della compilazione della domanda, oppure un genitore o un soggetto rappresentante lo studente minorenne (ossia una persona fisica o giuridica a cui il minore è affidato con provvedimento del Tribunale per i Minorenni o che esercita i poteri connessi con la potestà genitoriale in relazione ai rapporti con l’istituzione scolastica ai sensi dell’art. 5, comma 1 della L. n. 149/2001).
  • Frequentanti corsi a gestione ordinaria presso scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado, paritarie e pubbliche che applicano una retta di iscrizione e frequenza, aventi sede in Lombardia o in regioni confinanti, purché lo studente, al termine delle lezioni, rientri quotidianamente alla propria residenza.
  • Con certificazione Isee in corso di validità per l'anno 2023 inferiore o uguale a 40 mila euro (sono valide solo le attestazioni Isee richieste a partire dal 1° gennaio 2023 rilasciate da Inps).

Di cosa si tratta

È un contributo a fondo perduto a studenti residenti in Lombardia minori di 21 anni a sostegno del pagamento della retta di iscrizione e frequenza presso una scuola paritaria o pubblica con sede in Lombardia o in regioni confinanti, purché lo studente rientri quotidianamente all'abitazione di residenza, determinato in relazione alla fascia ISEE e all’ordine e grado di scuola frequentata (D.G.R. n. 236/2023).

Cosa serve

La domanda è presentata tramite autocertificazione: non è richiesta nessuna documentazione.

Come partecipare

La domanda di partecipazione deve essere presentata esclusivamente online sulla piattaforma regionale Bandi online tramite SPID o CIE - CNS - CNR.

L’avvenuta ricezione telematica della domanda ed il suo numero identificativo sono comunicati al soggetto richiedente per posta elettronica, all’indirizzo indicato nella sezione anagrafica di Bandi OnLine.

Guarda i video tutorial:

Entro quando

Il bando scade il 19 dicembre 2023, alle ore 12.00.

Per apptofondire

Vai alla scheda con gli allegati.

Condividi:

Azioni:


Scrivici
Un pratico modulo da compilare per corrispondere direttamente con gli uffici comunali.


Valuta questo sito
Inviaci un feedback su sito e accessibilità.

torna all'inizio del contenuto